FAQ – Domande frequenti

Domande frequenti / Parquet

Che cos'è un parquet?
Il termine "parquet" viene riservato ad ogni rivestimento per pavimento in legno con uno strato di legno nobile di almeno 2,5 mm per permettere il rinnovo. I rivestimenti per pavimento laminati non possono in alcun modo essere denominati parquet. Solamente i parquets offrono il comfort, il calore, e la durata di un materiale nobile e vivo : il legno. Inoltre, il parquet è anallergico e sano. Non trattiene la polvere e non ne produce.
Si può posare un parquet in legno in tutte le stanze della casa?
Si, avendo cura di scegliere bene l’essenza di legno e lo spessore di parquet adatti.
Quali sono i legni più duri?
Classificazione dei legni dal meno duro al più duro : Abete Rosso, Abete, Castagno e Iroko, Betulla, Teck, Rovere, Noce, Acero, Faggio, Ciliegio, Charme, Frassino, Doussié, Merbau, Wengé. I Parquet pre-finiti, cioè già verniciati in fabbrica, hanno una vernice molto più resistente di quelle che si usavano in passato.
Si può posare un parquet su un pavimento riscaldante, e su un pavimento riscaldante/rinfrescante?
I pavimenti riscaldanti a « bassa temperatura » devono essere creati ed installati in modo che la temperatura di superficie dei pavimenti finiti non possa superare i 28°C. Per ciò che riguarda i casi particolari dei pavimenti riscaldanti/refrigeranti, i trasferimenti di vapore sono in grado di condurre dei fenomeni di condensa che possono provocare delle riprese momentanee di umidità e di conseguenza una deformazione del parquet. Per questa ragione e in assenza di qualsiasi norma che regoli la posa di parquet su questo tipo di supporto, noi sconsigliamo ad oggi la posa di parquet su un pavimento riscaldante/rinfrescante.
Nella posa « incollata » è necessario incollare anche le scanalature e le linguette?
No, è inutile. Quando il parquet è incollato « a pieno » al pavimento, il movimento del piano diventa quasi impossibile.
Parquet verniciato o parquet ad olio?
Le nostre finiture fanno sempre risaltare il carattere autentico del legno. "Verniciato" o "Oliato", presentano sempre un aspetto ineccepibile.
Le vostre finiture sono "ecologiche"?
Le resine utilizzate non contengono alcuna delle seguenti sostanze : formaldeide, benzene, stirene, amine, ftalati, eteri di glicolo, idrocarburi policiclici, altri composti organici trattati dall’allegato III del decreto del 2 febbraio 1998. La pellicola asciutta risultante dalle reazioni chimiche delle finiture poliuretaniche ed UV, non contiene alcun reagente libero e nessuna sostanza volatile. La formulazione dei prodotti utilizzati risponde alle esigenze dei testi in vigore riguardanti l’etichettatura e la composizione.
Si può posare un parquet su un pavimento di piastrelle?
Si, la posa sarà di preferenza flottante con interposizione di sottofondo. In caso di posa incollata, la piastrellatura dovrà essere perfettamente abrasa per consentire una presa sufficiente della colla.
Come proteggere il mio parquet contro le rigature e la punzonatura?
Disporre all’esterno e all’interno della casa, degli zerbini per trattenere i sassolini e la sabbia e dei feltrini sotto i mobili per evitare le rigature.
Come eseguire la manutenzione del mio parquet?
La manutenzione di base è la stessa qualunque sia la finitura del vostro parquet (vernice, vernice opaca, olio) : Spolveratura perfetta con scopa a frange o con un aspirapolvere. Poi, a seconda della finitura del vostro parquet : vernice : cleaner, poi polish vernice opaca : cleaner poi rinnovatore vernice opaca olio : spray d’olio In ogni caso, limitate l’utilizzo di acqua e fate riferimento alle avvertenze per la posa incluse in ogni pacco di parquet, capitolo : Manutenzione.
Posso riverniciare il mio parquet?
Un parquet può essere riverniciato almeno una volta nella sua vita. Solitamente avviene dopo 20/25 anni dalla sua posa in opera.

Domande frequenti - Laminato

È possibile installare il laminato in bagno e cucina ?
Il nostro laminato H2O FLOOR è stato sviluppato per la posa nei bagni e cucine . Segui le istruzioni per l’installazione che si trovano all’interno nella confezione. In ogni caso le perdite di acqua vano asciugate subito.
E’ possibile installare Il laminato su un impianto di riscaldamento/raffreddamento a pavimento?
Sì, si può installare con riscaldamento e/o raffreddamento a pavimento seguendo le con istruzioni dettagliate per ogni tipo di riscaldamento a pavimento e su cosa fare prima, durante e dopo l’installazione.
È possibile installare il laminato da soli?
Sì rispettando scrupolosamente le istruzioni di posa. Per tutti i laminati: sulle soglie, tra una stanza e l’altra e laddove i pavimenti sono collegati asimmetricamente, è sempre necessario installare i profili di espansione. 
I pavimenti in laminato si devono installare come pavimenti flottanti in modo da lasciare sempre un margine di espansione di circa 1 cm lungo le pareti e le altre costruzioni fisse per permettere al pavimento di muoversi.
Sedia con le rotelle su laminato?
Si raccomanda l’uso di un proteggi-pavimenti per le sedie da ufficio.
Possono essere posati in casa con animali domestici?
Sì, tutti i nostri laminati sono a prova di animali. In ogni caso le unghie degli animali debbono essere tagliate per evitare graffi.
Sono possibili riparazioni?
Sì può rimuovere una singola doga dal pavimento. Un posatore professionista sa come fare. Per riparare i piccoli danni basta un po’ di stucco del medesimo colore.

Domande frequenti - Decking

Quali differenze tra profili pieni e alveolari?
Il profilo pieno minimizza le superfici di scambio a contatto con l'acqua contrariamente ai profili incavati o alveolari. Il profilo pieno consente per di più di lavorare il materiale come il legno (sfondamento, rifilatura ecc.). Il profile alveolare è più economico.
Si possono pulire i listelli con un pulitore ad alta pressione?
Utilizzare un pulitore ad alta pressione migliora la pulizia del prodotto.
Quali sono le precauzioni da adottare al momento dello stoccaggio dei listelli?
Prima della posa, i listelli devono essere stoccati al riparo della luce e dell'acqua. Utilizzare una pellicola opaca ed impermeabile. Evitare ogni urto al momento dello scarico. Portare i listelli di taglio per una migliore tenuta e depositare su una superficie piana.
Possono i listelli essere avvitati, segati o fresati?
La maggior parte delle tecniche comuni alla lavorazione del legno possono essere applicate ai listelli La lavorazione e la posa si effettuano con utensili e materiale standard per il legno.

Domande frequenti - Facciate

Quali sono i vantaggi maggiori delle facciate in composito?
Timby Wall e Rivesti richiedono pochissima manutenzione e sono resistenti ad acqua, salsedine, raggi UV, temperature, insetti e funghi. Per questo motivo sono spesso preferiti al legno comune.
Si possono utilizzare per facciate ventilate?
Sicuramente.
Hanno bisogno di una manutenzione particolare?
L’unica manutenzione richiesta per Timby Wall e Rivesti è la pulizia con detergenti neutri non aggressivi.
Il legno composito è resistente all’acqua?
Sì. L’indice di assorbimento del Timby Wall è minimo, il Rivesti non assorbe poiché è incapsulato..
Scolorisce con il tempo?
I prodotti da esterno subiscono sempre un minimo assestamento dopo la posa. Essendo comunque anti UV, si comportano però egregiamente all’esposizione alla luce, reagendo in modo uniforme.
Call Now Button
IT
EN IT